COME IL VENTO

Come il vento solleva le foglie cadute, l’immagine di te solleva i miei pensieri e li scompiglia. Fino a un attimo fa era autunno ed ora è primavera, il cielo grigio è diventato azzurro e le nuvole nere si allontanano senza danni. Ero un tronco muto nella prateria ed ora a poco a poco spuntano nuovi germogli e sento la … Continua a leggere

QUANDO NON CI SEI

Quando non ci sei, il cielo è grigio, l’aria è gelida e il silenzio è interrotto solo da rumori fastidiosi.   Quando non ci sei, il tempo passa lentissimo e anche il fiume non scorre ma ristagna come una palude.   Quando non ci sei, i bambini per strada smettono di giocare e siedono a piangere per terra.   Quando … Continua a leggere

LA RISPOSTA SOFFIA NEL VENTO

Cielo grigio e cuore che esplode di gioia. Poi mi chiedo perché proprio a me e so che la risposta soffia nel vento anche quando il vento non c’è. Guardo fuori mentre piove e vorrei danzare sotto la pioggia mentre me ne sto alla finestra e penso alla strada che c’è ancora da fare. Tutta strada in salita, come quella che hai fatto … Continua a leggere

TUTTI QUANTI HANNO BISOGNO

Ieri sera camminando nella notte stellata sotto un vento inconsueto per questa stagione e mentre la luna scompariva precoce dietro un monte, pensavo a quant’è vero ciò che canta Cristiano De Andrè in una della sue canzoni più belle “Tutti quanti hanno bisogno / e non sanno di che cosa”. Tutti vaghiamo per il mondo cercando un senso, i giovani per … Continua a leggere

LA LONTANANZA

Sei lontana. Forse solo fisicamente. O forse no. Mi viene in mente una canzone di tanti anni fa, cantata, mi pare, da Domenico Modugno “la lontananza sai è come il vento, spegne i fuochi piccoli ma accende quelli grandi”. Come sarà il nostro fuoco? Un fuoco di paglia che in fretta si accende e in fretta brucia tutto? O un … Continua a leggere

CAMALEONTE

Sotto i colori mutevoli del timido camaleonte si nasconde un vecchio egocentrico così tanto geloso di sé che non vuol condividerne con gli altri neppure una piccola parte. La vita è una partita di poker e se gli altri capiscono dal tuo viso le carte che hai, sei sicuro di avere già perso. Vorrei saper scrivere un romanzo, per poter … Continua a leggere