QUANDO NON CI SEI

Quando non ci sei, il cielo è grigio, l’aria è gelida e il silenzio è interrotto solo da rumori fastidiosi.   Quando non ci sei, il tempo passa lentissimo e anche il fiume non scorre ma ristagna come una palude.   Quando non ci sei, i bambini per strada smettono di giocare e siedono a piangere per terra.   Quando … Continua a leggere

SE IO FOSSI UN UOMO

Se io fossi un uomo vorrei che quando sei triste tu mi venissi vicino, cosi potrei stringerti e consolarti. Se io fossi un uomo vorrei che quando sei malata tu venissi a cercarmi, così potrei curarti e farti guarire. Se io fossi un uomo, vorrei che quando sei allegra tu pensassi a me, così potremmo essere allegri insieme. Se io … Continua a leggere

INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE

Per anni sono stato un ‘musone’. Un adolescente triste che come Nanni Moretti si atteggiava a intellettuale pensoso e problematico. Solo che io non mi atteggiavo, ero proprio così. L’unica ironia era quella rivolta verso me stesso. Come risultato avevo pochi amici, scelti e soprattutto capaci di resistere. La fine dell’adolescenza non mi ha migliorato il carattere ma solo reso … Continua a leggere