SONO VIVO

Ci sono stati lunghi anni nei quali ho pensato che vivere fosse lavorare, allevare i figli, leggere il giornale, essere inseriti bene nella comunità, fare volontariato e andare d’accordo con i vicini di casa. Cercavo di fare meglio possibile queste cose e pensavo perciò di essere vivo. Oggi mi rendo conto che lo ero molto poco. Ho imparato che a … Continua a leggere