A TE (GLI ALTRI SIAMO NOI)

A te che come me ti alzi il mattino per andare a scuola o al lavoro. Che porti negli occhi e nel cuore la stanchezza dei giorni e degli anni, ma anche la voglia di vivere e di costruire che ogni giorno ti fanno andare avanti.   A te che vorresti affrontare tranquillamente un problema alla volta e invece combattendo ti devi difendere per evitare … Continua a leggere

IL DADO

Un dado ha sei facce ognuna con un numero diverso, quindi diversa dalle altre. Lo sanno tutti che se guardo una sola faccia credo di vedere il dado ma ne ho una visione molto parziale. Per sapere com’è realmente il dado devo avere uno sguardo capace di vedere tutte le facce. Cosi prima di prendere una decisione, dovrei chiedere ad … Continua a leggere

GLI ALTRI

Scrivi “tenere i contatti con la gente, è sicuramente ciò che mi procura il maggior piacere della vita”. Credo che valga anche per me. E’ bello sapere di essere nella testa o nei pensieri di qualcuno, possibilmente non come pensiero fastidioso. Al liceo avevo equivocato, commentando una famosa frase tratta dalla Lettera a una professoressa di don Milani “Ho imparato … Continua a leggere

TOCCA A TE

Suona il telefono, bussano alla porta, arriva una mail. Qualcuno ti presenta il suo problema e tu hai l’occasione di entrare nel suo mondo emotivo. Mondo fatto di speranze, sogni, dolori e gioie. Universo che spesso sfiori soltanto, mentre altre volte vi precipiti dentro con tutta la forza della passione e dell’impegno.   Quando qualcuno ti porta il suo problema, … Continua a leggere