TI VOGLIO BENE

Sono cresciuto in un ambiente dove non si diceva facilmente “ti voglio bene”. Ho imparato tardi a dirlo, prima alle figlie, poi a mia sorella, mia mamma, a qualche persona amica. Oggi non mi sorprendo più se qualcuno me lo dice, anzi mi fa piacere e sono capace di rispondere “anch’io” senza sentirmi a disagio. Ho superato la paure di … Continua a leggere

CAMALEONTE

Sotto i colori mutevoli del timido camaleonte si nasconde un vecchio egocentrico così tanto geloso di sé che non vuol condividerne con gli altri neppure una piccola parte. La vita è una partita di poker e se gli altri capiscono dal tuo viso le carte che hai, sei sicuro di avere già perso. Vorrei saper scrivere un romanzo, per poter … Continua a leggere

CERTI GIORNI

Certi giorni sono arrabbiato o triste o in ansia. Tu mi chiedi il perché e io non ti so rispondere. Non c’è nessun motivo. O ce ne sono molti, ma nessuno che lo spiega veramente. In quei giorni la vita è una rotaia in discesa che percorro su un vagone senza freni. Più che scendere, sembra di precipitare. Lo so, … Continua a leggere

NON VOLTARTI

Se vogliamo farci veramente del male, pensiamo al passato. Era tutto più bello, più giusto, più facile. Se poi è proprio impossibile ricordarlo così, almeno noi eravamo più giovani, forti, convinti, sicuri. Il passato è l’immagine di come vorremmo il futuro. Cioè qualcosa che non è mai esistito e soprattutto che non potrà mai esistere. Pensare il passato ci da … Continua a leggere

LASCIO TUTTO E ME NE VADO

Che bella cosa da fare! Chi non l’ha pensato almeno una volta nella vita? Atto di coraggio con cui rinunciamo a tutte le sicurezze messe da parte o estrema vigliaccheria per scappare invece di affrontare i problemi? Forse è meglio prima scoprire da cosa stiamo scappando. Da qualcosa di troppo duro da affrontare, fuori o dentro. Molte cose ci possono … Continua a leggere

FUORI DAL CORO

Quanta paura avevo da bambino di restare fuori dal girotondo, di non essere invitato a giocare con gli altri bambini! E ancora adesso come sono contento quando posso cantare col coro, mescolarmi in mezzo a tutti gli altri e non dover avere una mia opinione. Andare a tempo con gli altri, non sbagliare le note e portare la felicità in … Continua a leggere