SE IO FOSSI FUOCO

Se io fossi fuoco scalderei la notte e non lascerei arrivare il freddo fino al tuo cuore. Se io fossi vento scompiglierei i tuoi capelli e le tue certezze per farti apprezzare le sorprese della vita. Se io fossi acqua raccoglierei le tue lacrime e le laverei portandole via con me. Se io fossi roccia sarei il luogo dove costruire … Continua a leggere

RICORDI

Non ricordo di avere mai provato niente di simile. Per fortuna, direi, anche se forse in questo caso sarei stato almeno un po’ preparato. Il ricordo di una persona che ti assale all’improvviso, quando meno te lo aspetti e sei proprio indifeso. Quella smorfia, quel sorriso particolare, quel tono di voce che ha (o che aveva) solo lei (o lui). … Continua a leggere

TERREMOTO

Come riflesso in uno specchio, nelle tue parole ho visto come sono realmente. E non mi sono piaciuto. Le lacrime sono state tante, ma non bastano in questi casi. Servono solo a sfogare il dolore del cuore. Poi si ricomincia, un po’ più consapevole ma con un peso in fondo all’anima. Mi guardo intorno e vedo rovine. Certezze, emozioni, sentimenti … Continua a leggere

LACRIME E SANGUE

Siamo lacrime e sangue. Ma anche sorrisi, tremori, grida, risate, sussurri. Facciamo tacere i sapienti che dalle televisioni e dai giornali escono a raccontarci la loro verità, spiegarci cosa dobbiamo fare e perché, quando essere ottimisti e quando invece essere seri e preoccupati. Non sopporto più i politici che hanno sempre la risposta pronta e spiegano perché le loro decisioni sono sempre le … Continua a leggere

SENZA PAROLE

Va dove ti portano le tue emozioni, anche se spesso non sai dove potrai arrivare, anche quando puoi già immaginare che ti faranno star male. Ma del resto, staresti male anche senza ascoltare il tuo cuore, se cercassi di farlo tacere o fingessi che sta dicendo qualcos’altro.   Lasciati trascinare dall’allegria che arriva quando parli con lei e gioisci di … Continua a leggere