STRONZI E IDIOTI

Stavolta sono riusciti a farti arrabbiare davvero. Nella tua mail mi parli di amarezza e delusione per quei colleghi e della tentazione che di nuovo ti prende di cambiare lavoro. Ti capisco. Li conosco personalmente e li riconosco nella tua definizione, stronzi e idioti. Basterebbe questo a chiudere il discorso, senza spenderci altre parole. Ma mi sento chiamato in causa. … Continua a leggere