IL FUTURO

Molti e molti anni fa, quando la televisione era in bianco e nero ed esistevano solo i due canali Rai, la domenica all’ora di cena veniva trasmesso un tempo di una partita di calcio. Mio padre era un appassionato e fedele spettatore e il suo più grande impegno, durante tutta la domenica pomeriggio, era evitare di scoprire i risultati finali … Continua a leggere

PRIMAVERA

Dopo la pioggia e il vento uno squarcio di azzurro in mezzo al cielo. La neve è scesa in basso sulle colline a imbiancare ancora una volta le prove della primavera in arrivo. Si sente anche nel gorgoglio del torrente questa attesa di qualcosa di nuovo, questa voglia dell’universo di rimettersi in gioco. Un cane trotterella nel prato e insegue … Continua a leggere

IL FUTURO NON ESISTE

Non so se a qualcun altro succede, ma niente mi provoca ansia quanto il futuro. L’ansia di non sapere quello che succederà, quello che dovrò fare, l’ansia di essere all’altezza delle aspettative. Il futuro è un esame per cui ho studiato sempre troppo poco. L’unico modo che ho per conoscerlo è ripensare al passato e immaginare che gli assomiglierà. Ma … Continua a leggere