COME IL VENTO

Come il vento solleva le foglie cadute, l’immagine di te solleva i miei pensieri e li scompiglia. Fino a un attimo fa era autunno ed ora è primavera, il cielo grigio è diventato azzurro e le nuvole nere si allontanano senza danni. Ero un tronco muto nella prateria ed ora a poco a poco spuntano nuovi germogli e sento la … Continua a leggere

A TE CHE FAI NUOVE TUTTE LE COSE

Incrocio frammenti di te, che ti lasci intravedere tra i silenzi e le risate e ti scopro poco a poco, come un nuovo continente. Montagne, colline e foreste, deserti, fiumi e praterie, città piene di vita e angoli incontaminati di quiete. Ogni scoperta rimanda a un’altra e un’altra ancora e intanto compio anch’io, vedo cose che prima non sapevo vedere e … Continua a leggere

IL TUO SPAZIO

Com’è grande lo spazio dentro te! L’occhio si perde oltre l’orizzonte, dove si intravedono appena cime di montagne e una larga distesa d’acqua. Mi muovo piano, senza fare rumore, cercando di non disturbare il silenzio e il borbottio sommesso che mi circonda. Bello come un cielo di primavera, che passa in un secondo da sereno a grigio, ma fragile che … Continua a leggere

QUANDO NON CI SEI

Quando non ci sei, il cielo è grigio, l’aria è gelida e il silenzio è interrotto solo da rumori fastidiosi.   Quando non ci sei, il tempo passa lentissimo e anche il fiume non scorre ma ristagna come una palude.   Quando non ci sei, i bambini per strada smettono di giocare e siedono a piangere per terra.   Quando … Continua a leggere

IL TUO GIARDINO

A poco a poco sto sistemando il tuo giardino, quel piccolo pezzo che mi hai affidato. E’ una cosa che mi piace molto, anche se ho un po’ paura. Non sono molto esperto in giardini, specialmente quelli belli come il tuo. Però credo che in questi luoghi più della pratica conta ciò che il giardiniere si porta dentro. Il tuo giardino … Continua a leggere

BELLA CHE FAI MALE

Sei bella che fai male, hai idee, valori, emozioni, a volte perfino sentimenti; hai amici, parenti e conoscenti. Hai una ricca vita interiore ed una altrettanto vivace vita esteriore. Se solo tu lo volessi, ti darei tutto quel che ho, che sento e che so. Basterebbe a riempire la tua vita, e anche la mia, non basterebbero gli anni per vivere tutto quello che potremmo … Continua a leggere

LE PAROLE CHE NON TI HO DETTO

Queste cose dovrei scriverle solo a te. Ma mi risponderesti, forse, e in questo momento non sopporterei la tua risposta. Devo prima guarire dalle ferite di quelle che già mi hai dato. Mi hai colpito duramente, a freddo, o magari su una provocazione di cui non mi sono reso conto. Delle tue risposte sì, anche troppo bene. Avevi promesso di … Continua a leggere

PRESENTE

Si lo so, il mondo è pieno di donne belle, intelligenti, simpatiche, accoglienti e piene di humor. Credi che non le veda? Non ho neppure bisogno di guardarmi troppo intorno. Alcune le conosco già, altre le intravvedo e sarebbe facile conoscerle un po’ meglio oppure potrei incontrarne domani. Volendo, neppure la paura di un rifiuto potrebbe fermarmi, ne ho ricevuti tanti e sono sopravvissuto.   … Continua a leggere

NEL TUO CUORE

Mi hai aperto il tuo cuore. Provo ad entrare in punta di piedi, cercando di non rompere nessun fragile equilibrio. Ci sono ancora in giro molti cocci lasciati da chi è passato prima di me. Non sono sicuro di essere migliore di loro. Sono arrivato solo con la mia buona fede, mi muovo con timore e tremore. C’è ancora molto da fare prima che … Continua a leggere

LA CURA

Voglio prendermi cura di te, nei tanti infiniti modi possibili.  Ho appena cominciato e già mi si riempie il cuore di gioia. Ascoltarti mentre racconti le incredibili emozioni che attraversano la tua vita, complicandola e intanto rendendola bellissima. Ti ascolto e sono presente con te accanto alle persone che nelle tue parole prendono vita. Occuparmi delle tante piccole seccature di ogni giorno, che … Continua a leggere