CAMMINO

Se io sapessi già dove porta la strada potrei fare a meno di camminare.

Se la strada mi sembra troppo lunga è perchè penso alla meta e non al passo che sto facendo ora.

Se mi fermo a un bivio e non so dove andare devo cercare la strada che mi può portare dove non sono mai stato.

Se lungo il cammino trovo qualcosa che mi fa paura questo non è sulla strada ma dentro di me. Devo caricarmelo sulle spalle e portarlo con me. Quando non mi servirà più lo lascerò andare.

Se nell’andare mi sento stanco e vorrei tornare indietro, vuol dire che sto imparando qualcosa su di me.

La strada finisce solo quando ne comincia un’altra.

“Non è il cammino che è difficile ma il difficile che è cammino” (Kierkegaard)

CAMMINOultima modifica: 2010-07-17T07:44:00+02:00da si605
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento