IDEE

Non ricordo nessuna buona idea che mi sia venuta pensandoci a lungo. In genere i pensieri migliori appaiono all’improvviso, come un’illuminazione o almeno un’intuizione.

Quello che si dice dormendoci sopra (la divinità che appare in sogno?). Oppure facendo o pensando ad altro. Come se il nostro cervello giocasse a nascondino e solo quando è distratto potesse scoprire qualcosa di nuovo.

Lo so. Eppure ogni volta ci casco lo stesso e di fronte a un problema cerco la soluzione rompendomi la testa, illudendomi che a forza di pensare questa salti fuori, come se fosse presa per stanchezza. Invece dovei accontentarmi di guardare bene il problema e poi infilarlo sotto il cuscino e fidarmi del nostro cervello, che forse sa più di quello che immagino, o lui mi fa capire.

Cosi passo ore o giorni a immaginare soluzioni sempre più complicate e irrealizzabili mentre quella giusta mi appare semplice e facile come se fosse sempre stata li ad aspettarmi.

Come se l’avessi sempre saputa.

IDEEultima modifica: 2010-04-28T08:13:02+02:00da si605
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “IDEE

  1. Caspita,anche io ho capito questa cosa da un po, e allora mica me lo arrovello piu’ il cervello,rido perche’ a volte il mio capo mi chiede dei consigli ed io pronta con la mia spontaneita’ mi escono le sue risoluzioni come acqua fresca che scende dalla fonte, lui allucinato mi guarda e mi dice:>” lo guardo mentre lui ammirato per la mia supposta intelligenza e gli dico: mi stai prendendo in giro?
    Ma mi rendo conto sempre piu’ che e’ proprio come hai spiegato nel tuo post, a volte sono cosi’ semplici le cose…..
    ciao Si buona giornata

Lascia un commento