VENT’ANNI FA

Vent’anni fa… …Ero contento del mio lavoro ma preoccupato per come sarebbe stato il futuro… …Avevo ancora una vita davanti, pur avendo già vissuto un bel pò… …Le relazioni con gli altri erano la cosa più importante anche quando superficiali… …Credevo nell’amore eterno, nel sostegno della famiglia, nell’affetto dei figli e degli amici… …L’ansia mi prendeva all’improvviso anche per cose … Continua a leggere

ARROGANTI

Li sopporto sempre meno. Gli arroganti, i prepotenti e i presuntuosi. Dovunque li incontri. Sul posto di lavoro, colleghi che spiegano a tutto il mondo come e perché io sto sbagliando tutto e spengono l’audio quando dimostro loro che non è cosi.   In televisione, politici che gridano la propria verità e accusano gli altri di non adeguarsi, per cui poi … Continua a leggere

IDEE

Non ricordo nessuna buona idea che mi sia venuta pensandoci a lungo. In genere i pensieri migliori appaiono all’improvviso, come un’illuminazione o almeno un’intuizione. Quello che si dice dormendoci sopra (la divinità che appare in sogno?). Oppure facendo o pensando ad altro. Come se il nostro cervello giocasse a nascondino e solo quando è distratto potesse scoprire qualcosa di nuovo. Lo … Continua a leggere

COLORI

I colori della vita si vedono col cuore. Il giallo dei campi di girasoli, le spighe del grano, gli occhi socchiusi di fronte alla vita e al sole abbagliante dell’estate. Il blu dell’acqua profonda, della notte silenziosa e buia che scende all’improvviso e dell’ansia che ti assale. Il verde dei prati di primavera, le cime degli alberi, le rive dei fiumi e … Continua a leggere

CRISI

Arriva all’improvviso, dopo una settimana di stanchezza o a volte dopo un giorno tranquillo. Arriva senza preavviso, come un ospite inatteso anche se sapevo che prima o poi sarebbe tornata. Ad un tratto non mi riconosco più. Ciò che ho fatto diventa lontano e irripetibile, ciò che devo fare una montagna insormontabile. Sono un fantoccio senza volontà spostato da ogni … Continua a leggere

IL GIUDIZIO DEGLI ALTRI

Ho imparato a fregarmene del giudizio degli altri. Spero che a loro non dispiaccia.   Oggi ho fatto qualcosa di importante, che ha dato un senso alla mia giornata. Devo solo scoprire cos’è.   Sto cercando di avere più fiducia in me stesso. Neanche il mio gatto mi aiuta molto. Mangia il cibo che gli do solo dopo che l’ho … Continua a leggere

LA VIA DELLA SAGGEZZA

La strada della saggezza è come un ripido sentiero di montagna. Il fatto che nessuno sia mai tornato indietro però non è molto incoraggiante.   L’essenziale è invisibile agli occhi. Questo ha fatto la fortuna degli ottici e portato all’invenzione dei satelliti-spia.   Invecchiare vuol dire trovare poco a poco tutte le risposte. Peccato che nel frattempo si siano dimenticate le … Continua a leggere

QUALCOSA CHE NON SO

Dimmi qualcosa che non so ancora. Qualcosa che non sia già archiviato in lettere, foto e diari. Oppure in hard disk, memorie sim o penne usb. Qualcosa che non sia ancora nei nostri ricordi. Qualcosa che cui valga la pena alzarsi la mattina. Non solo per ripetere gesti stanchi e sempre uguali. Che faccia battere il nostro cuore piú veloce … Continua a leggere

FELICITA’

Posso dire che è stata una buona giornata quando vado a dormire e… … penso di aver fatto tutto quello che era possibile. … non ho avuto paura di esprimere un’emozione profonda. … ho ascoltato qualcuno per almeno 10′. … ho ricordato qualcosa di bello che mi è successo, ieri o tanto tempo fa, e ho risentito la stessa gioia. … … Continua a leggere