MERRY CHRISTMAS AND A HAPPY NEW YEAR

Ho scoperto da poco una cosa che mi ha stupito e fatto riflettere.

Questa canzone, una delle più suonate a Natale, simbolo del clima natalizio un po’ sdolcinato e buonista, in realtà in origine si intitolava “Merry Christmas (the war is over)” cioè “Buon Natale, la guerra è finita”. Anche il testo riprende i temi del clima natalizio di cui sopra.

La cosa curiosa è che John Lennon ha scritto questa canzone nel 1971, in opposizione alla guerra del Vietnam: lui, la moglie Yoko Ono e molte altre persone sostenevano la necessità che gli Stati Uniti d’America cessassero la loro presenza militare nel sud est asiatico e lasciassero quei popoli a cavarsela da soli. Gli ultimi americani hanno poi lasciato il Vietnam nel 1973 e la guerra è solo finita due anni dopo. Negli Stati Uniti questa è ancora vissuta come una delle pagine peggiori della propria storia.

Il paradosso di questa canzone è che rappresenta un mondo di pace che esiste solo per qualcuno, perché ci sono molti focolai di guerra, oggi forse ancor di più di quando è stata scritta.

Non so adesso se queste guerre siano giuste o sbagliate e la storia ci farà forse vedere le cose in maniera diversa.

So che le cose assumono un senso diverso a seconda di chi le dice e di chi le guarda, e una canzone di protesta può diventare, in poco tempo, un simbolo di conformismo.

 

MERRY CHRISTMAS AND A HAPPY NEW YEARultima modifica: 2009-12-28T14:05:00+01:00da si605
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento