FUORI DAL CORO

Quanta paura avevo da bambino di restare fuori dal girotondo, di non essere invitato a giocare con gli altri bambini!

E ancora adesso come sono contento quando posso cantare col coro, mescolarmi in mezzo a tutti gli altri e non dover avere una mia opinione.

Andare a tempo con gli altri, non sbagliare le note e portare la felicità in chi ascolta.

 

Eppure a volte mi trovo fuori dal coro, perché seguo un altro spartito oppure semplicemente perché non sento la musica che sentono gli altri.

Fuori dal coro stanno i pazzi, i profeti e qualche volta gli artisti, se non sono troppo impegnati a inseguire il successo.

Il conformismo è facile e la solitudine fa paura a tutti, solo chi non l’ha mai provata può desiderarla davvero.

Chi è fuori dal coro, quando stona viene subito sentito e sono in tanti a fargli notare che sbaglia. Così spesso desidera soprattutto rientrare nel gruppo più in fretta che può.

 

Ma solo chi è fuori dal coro sa trovare nel ritmo e nel suono del proprio cuore le parole per nuove canzoni.

FUORI DAL COROultima modifica: 2009-12-15T20:56:01+01:00da si605
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “FUORI DAL CORO

Lascia un commento